RACCOLTA FIRME PER IMPEDIRE IL CONFLUIRE DEI PROVENTI PER L’ASSISTENZA SANITARIA DAL COMITATO SUSSIDI ALLA C.P.A.

Ancora una volta i vampiri burocrati vogliono succhiare il sangue dei lavoratori.

Il Coordinamento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di questa Federazione si oppone alla proposta dell’Amministrazione di far confluire i proventi del Comitato Sussidi alla Cassa di Previdenza ed Assistenza per ciò che riguarda il sussidio alle spese sanitarie.

Le motivazioni sono che mentre per il Comitato sussidi il rimborso si basa su una percentuale intorno al 60% ed i tempi necessari all’accredito delle somme è non oltre i 12 mesi per quanto riguarda la C.P.A. il rimborso è intorno al 30% ed i tempi necessari all’accredito delle somme non è quantificabile.

Per questi motivi questa Federazione raccoglie le firme dei lavoratori interessati per far capire all’Amministrazione il loro diniego in modo tale che quando il Capo del Personale ci convocherà per il “tavolo tecnico”, più chirurgico che tecnico, per tagliare i soldi per i lavoratori noi gli sbatteremo sul tavolo, mi auguro, più di mille firme.

Come sempre solo noi ………….

il Coordinatore Nazionale

Agostino Crocchiolo

 

Incontro con il Direttore Generale Territoriale del Centro Italia

Dopo innumerevoli e-mail mandate al Capo Dipartimento dei Trasporti per un incontro sulla criticità operativa e logistica della periferia della M.C.T.C. , finalmente oggi siamo stati convocati dall’Ing. Pittaluga, D.G. Territoriale del Centro Italia.

L’Ingegnere è stato esplicito ed ha confermato, ammesso che ce ne fosse bisogno, la situazione critica della periferia di sua competenza : ha anche aggiunto che i vertici del MIT del settore cercano in tutti i modi di trovare soluzioni per risolvere questa annosa situazione ma siccome tutto, e ripeto tutto, dipende dalla volontà politica, quindi del Ministro, non vi è volontà di porre rimedio.

Certo, il Ministro pensa di fare la pista ciclabile sul GRA di Roma, pensa all’open data cantieri …..ma ai lavoratori del MIT ed all’utenza non ci pensa proprio : forse il detto “hai voluto la bicicletta e ora pedala” lo ha preso troppo alla lettera.

Qui di seguito la nota a verbale che abbiamo consegnato durante l’incontro di oggi.

” La Federazione Intesa F.P. , già da tempo in stato di agitazione del Personale per la drammatica realtà in cui versa la periferia della M.C.T.C., avendo ascoltato l’informativa dell’Ing. Pittaluga che conferma l’estrema crisi degli uffici, ribadisce la propria protesta contro l’atteggiamento inerte da parte del sig. Ministro che assiste passivamente allo sgretolamento inesorabile di un settore di capitale importanza del Ministero, per cui conferma lo stato di agitazione del Personale riservandosi di porre in atto tutte le forme di protesta consentite”

Il Coordinatore Nazionale del MIT

Agostino Crocchiolo

 

Comitato Sussidi : “a che gioco giochiamo ?”

 

Ad oggi 21 ottobre ci risulta che non sono stati fatti i mandati di pagamento che ci erano stati garantiti al tavolo del 12 ottobre, pertanto abbiamo mandato una pec al Capo del Personale ed alla D.ssa Fiorani che potete leggere qui di seguito.

“Oggetto: comitato sussidi

A seguito delle assicurazioni fornite dalla S.V. alla scrivente O.S., nel corso della riunione tenutasi il giorno 12 ottobre u.s. in merito al pagamento dei rimborsi da parte del Comitato Sussidi per le domande pervenute nell’anno 2016, si chiede di fornire notizie certe sui tempi previsti per il pagamento dei sussidi al personale che ne ha fatto richiesta per spese sostenute nell’anno in corso.

Quanto sopra perché, nei precedenti anni ad ottobre il Comitato Sussidi ha sempre provveduto al pagamento delle domande di rimborso pervenute nella prima parte dell’anno; al momento invece, da notizie avute dai dipendenti, non sono state date disposizioni in tal senso.

Si chiede pertanto alla S.V. se sussistano e quali impedimenti ci siano, anche in considerazione della presenza in termini di cassa dello stanziamento delle risorse sul capitolo 1169 per l’anno 2016.

Si rimane in attesa di un urgente riscontro.

il Coordinatore nazionale

Agostino Crocchiolo”

comitato-sussidi_crocchiolo (cliccando sopra leggerete la pec)

Come sempre è solo Federazione Intesa che agisce per difendere i lavoratori : gli altri parlano, divulgano, farneticano ma non agiscono.

Agostino Crocchiolo

Richiesta di incontro con il Capo del Dipartimento dei Trasporti

Di seguito la richiesta di incontro con il Capo Dipartimento dei Trasporti effettuata oggi stesso:

“Si chiede, con cortese urgenza, un incontro con la S.V. per discutere della difficile situazione degli Uffici Provinciali della ex M.C.T.C riguardanti la carenza di personale e la situazione degli straordinari in conto privato.
Considerando che già qualche sigla sindacale si muove con l’ausilio di avvocati, tenendo presente che per quanto ci riguarda le problematiche vanno affrontate ai tavoli con l’intento di entrambe le parti di porvi rimedio e non per il tramite di tribunali (ultima spes) che oltre a creare danno alle tasche già misere dei lavoratori, creano un notevole danno all’immagine del nostro dicastero.
grazie
Cordiali saluti ”

il Coordinatore nazionale
Agostino Crocchiolo

 

Ennesima angheria nei confronti dei dipendenti

Il 5 luglio di quest’anno si è riunito il Comitato Sussidi dell’Amministrazione.
Nel corso della riunione il rappresentante della cgil ha proposto di far confluire per l’anno 2016 i finanziamenti del comitato sussidi presso la CPA.
La nostra rappresentante ha posto il veto più assoluto spiegando che non solo il comitato provvede al pagamento in modo più celere rispetto alla CPA rimborsando tra le altre cose le spese mediche con quasi il 60% ed inoltre le molte domande dei dipendenti già presentate non avrebbero avuto riscontro disattendendo le legittime attese del personale.
Voci di corridoio davano per scontato che l’Amministrazione si preparava a dare seguito alla nefasta proposta: da qui, in modo spontaneo, si sono raccolte più di 700 firme contrarie all’eventuale proposta di soppressione del finanziamento per il 2016 al Comitato Sussidi.
Di seguito “l’epistolario” tra noi e l’Amministrazione Leggi tutto “Ennesima angheria nei confronti dei dipendenti”